La Città dei Cittadini - Tivoli.
Cultura e Opinione Politica nel Web
Indietro
Home
Ticke e balzelli vari.
Ticket, parcheggi a pagamento, autovelox, multa selvaggia: rapina di Stato.
Ticket d’ingresso nelle città, parcheggio a pagamento sulle strade sempre più elevati, (non in strutture attrezzate), autovelox nascosti, multa selvaggia e altri pretesti per fare cassa, sono rapina, furto legalizzato ai danni dei cittadini, grave squilibrio tra il potere dello Stato e i cittadini, e sono discriminazioni per i poveri. Chi ha soldi entra in città, parcheggia, scorrazza, inquina, solleva le polveri sottili mentre il povero sta a guardare e non può permettersi di godere dei medesimi diritti.
Anche i ticket sanitari e sulle medicine, inventati per ostacolare gli abusi e gli sprechi, sono diventati un pretesto legale per dissanguare i cittadini. Sono iniziati con piccole somme da versare, un contributo alle spese sanitarie, per poi crescere a dismisura, senza alcun freno e senza un minimo di pietà per chi non può pagarli ed è costretto a rinunciare alle cure. E ciò nonostante le gravissime carenze funzionali di taluni ospedali. In alcuni casi i ticket sanitari eguagliano o addirittura superano il costo della prestazione del medico o della struttura privata.
Questa è inciviltà, è pura barbarie.
Cari sindaci neoeletti, questo non è cambiamento, ma il solito andazzo.
Indietro
Home