La Città dei Cittadini - Tivoli.
Cultura e Opinione Politica nel Web
Indietro
Home

Le riforme della scuola, passo dopo passo.

L'ultima grande riforma della Scuola, targata PD e sinistre. Abolito il voto di condotta e la disciplòina scolastica.
E' abolito il voto in condotta e la disciplina scolastica. La Scuola in balia degli studenti buoni e meno buoni, dei maleducati, dei mariuoli, dei teppisti e del bullismo, dei genitori che si intromettono nell'insegnamento e minacciano e aggrediscono gli insegnanti che rimproverano o mettono un voto basso ai propri figli.
Queste sono riforme che dimostrano la volontà nascosta di voler distruggere la Scuola.

Varati i licei brevi.
Dall’anno scolastico 2018/2019, 100 istituti superiori avvieranno i corsi dei cosiddetti “licei brevi” sperimentali, che permetteranno agli studenti di diplomarsi in solo 4 anni.
Ancora una volta la Sinistra italiana ce l’ha fatta a imporre un altro danno alla scuola del merito, dove gli studenti finiscono con l’essere tutti uguali, quelli bravi e i somaroni sfantasiati.

Indietro
Home