La Città dei Cittadini - Tivoli.
Cultura e Opinione Politica nel Web
Indietro
Home
Voto ai sedicenni.

Voto ai sedicenni? Un’altra invenzione cervellotica del M5S e di qualcun altro.
Poiché i cittadini non hanno più fiducia in una classe politica chiacchierona, deludente e prepotente, (che non risolve nessun problema alla radice e che pensa solo a come vincere le elezioni e a come arraffare il denaro pubblico), e non vogliono più andare a votare per protesta, (non sapendo chi scegliere tra i meno peggio e con la speranza che qualcuno possa ravvedersi), allora i grandi strateghi politici, per recuperare qualche voto in più e per far contare ancor meno la protesta popolare, inventano il voto ai sedicenni, il voto dei residenti all’estero, il voto agli stranieri e quant’altro.
Nulla inventano però per recuperare un minimo di attendibilità e di fiducia da pare dei cittadini. Parolai e ciarlatani patentati, che puntano tutto sulla demagogia, sulla macchina del fango e sul demerito altrui, in totale assenza di meriti propri.

Indietro
Home