La Città dei Cittadini - Tivoli.
Cultura e Opinione Politica nel Web
Indietro
Home
Chi siamo e cosa vogliamo fare.

Associazione Politico-Culturale nel web. Non è un partito politico né una lista civica, non è di supporto per campagne elettorali e per raccolta voti, ma è semplicemente una piazza, un luogo di incontro sul web e su Facebook, per promuovere e sviluppare la partecipazione dei cittadini al libero dibattito politico, su argomenti ben determinati, (non sulle persone), per ricercare e concordare insieme le modalità di risoluzione di specifici problemi, da proporre alla classe politica in carica.
E’ un’agorà in cui i cittadini che hanno idee. osservazioni e proposte da presentare per il cambiamento e al risoluzione dei problemi, possono esprimerle per farle conoscere agli altri.
Le idee espresse non andranno perdute, ma verranno inserite in una apposita raccolta, con possibilità di essere consultate e rielaborate in futuro.

Cos'è l'attività politica? Per noi “politica” è parlare dei problemi, evidenziare i difetti delle cose che non vanno bene, è proporre soluzioni possibili, è il tentativo di modificare l’andamento negativo delle cose, è la ricerca del cambiamento in meglio, è perseguire gli interessi del popolo in luogo di quello dei partiti e dei loro rappresentanti, è contrastare privilegi, ingiustizie e disparità di trattamento e far trionfare equità e giustizia.
Le scaramucce critiche fra partiti e personaggi politici, le accuse diffamatorie, i tradimenti e le lotte di potere, le beghe interne e i complotti, la macchina del fango, il gossip e le sciocchezze, la critica demagogica a scopo elettorale, ecc., non è fare attività politica, ma è degrado della politica, è la politica del livello sempre più basso e del nulla.
Noi non parliamo mai delle persone, non pubblichiamo foto compromettenti, scandalose, menzognere o di derisione e cerchiamo di evitare la politica spazzatura. Non facciamo propaganda politica ed elettorale per nessuno. Ci occupiamo solo dei problemi per quello che sono, a prescindere da chi li provoca, ci piace esprimere il nostro punto di vista senza fare sconti a nessuno e desideriamo conoscere il pensiero degli altri, non per il piacere di polemizzare, di controbattere e di rintuzzare, ma soltanto per conoscerlo e meditare.

Indietro
Home